Aggiornato al 18 Aprile 2024

Caldaie, c’è la proroga a fine 2014

E’ arrivata l’attesa proroga per gli impianti termici. La giunta regionale ha infatti discusso ed approvato in queste ore la delibera che mira a prorogare dal 1° settembre 2013 al 31 dicembre 2014 il termine entro il quale sarà necessario adeguare gli impianti alimentati a metano, Gpl e gasolio oltre a prevedere uno slittamento della deroga relativa al riferimento al valore limite di 120 mg/kWht anziché 80 mg/kWht. «Di fronte ad una situazione di evidente crisi economica delle famiglie e degli enti pubblici abbiamo ritenuto corretto prevedere uno slittamento dei tempi per l’adeguamento di quegli impianti termici che per potenza riguardano per lo più edifici pubblici, scuole, palestre, strutture ricettive oltre che condomìni» ha puntualizzato l’assessore all’Ambiente Roberto Ravello.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
longoborghini-per-sito