Aggiornato al 13 Aprile 2024

Calano i negozi nel Vco Tengono Internet e la telefonia

Tra il I semestre 2013 e lo stesso periodo del 2012 si registra nel Vco una flessione dello stock delle imprese nel settore del commercio al dettaglio (-1,4%), performance più critica rispetto all’andamento regionale (-0,9%). Segno più a livello nazionale (+0,3%). A livello locale i dati forniti dalla Camera di commercio del Vco indicano che dalla fine del 2011 ad oggi si registra una costante flessione nel numero di insediamenti di commercio ad dettaglio (-50 unità in valore assoluto). Raddoppiati in tre anni gli insediamenti che vendono telefonia e apparecchi per le comunicazioni. Sul totale degli insediamenti di commercio al dettaglio, questa categoria occupa meno del 2%, ma registra costanti aumenti del numero di attività (da 13 unità nel 2013 a 26 nei primi sei mesi del 2013). Il 13% delle imprese del commercio al dettaglio svolge l’attività come ambulante (373 in v.a.), in linea con il dato registrato nel 2012 ed in aumento rispetto al 2009 (+21 unità in v.a.). In sviluppo anche l’attività via internet che nel 2009 pesava per il 2,9% del totale delle imprese di commercio al dettaglio) e si contavano, in valore assoluto, poco più di 80 imprese. In quattro anni, sono 32 le imprese in più registrate nel Vco (pari a 115 in v.a.).

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo