Aggiornato al 12 Aprile 2024

Da domani la Sagra del fungo

Da domani, venerdì 13, Trontano torna capitale delle Sagre in Ossola con la tre giorni dedicata ai funghi. La Pro loco del paese, come sempre, ha fatto le cose in grande insieme alle tante associazioni che hanno collaborato e alle persone che hanno a cuore il paese; come Giuliano Crivelli, il pittore che ogni anno partecipa alla manifestazione con le sue opere: il manifesto è una sua creazione. E così si comincia. Venerdì sera chi si siederà ai tavoli troverà dal classico risotto al bollito misto e a seguire la serata danzante con l’orchestra Lisa e Maff. Sabato si comincia presto con Arte in movimento e l’apertura del banco di beneficenza; pranzo dalle 12 e poi mostra micologica e gara delle torte; alle 20 esibizione della scuola di danza Pamela e, alle 21, serata danzante con le Bolle di sapone; gran finale col tributo a Lucio Battisti, “Innocenti evasioni”. Domenica 15: gara di composizione di funghi alle 8; alle 10 apertura dei mulini del rio Graglia a cura del Formont; alle 10.30 messa ed esposizione delle cavagnette; alle 15 sfilata dei rioni sul tema “Città del mondo”. Parteciperanno le bande di Bognanco e Montecrestese, le donne del Parco della Valgrande, i gruppi folk di Trontano, Cosasca, Montecrestese e Vagna; alle 18 risotto ai funghi, e alle 19 ancora tutti a tavola in attesa delle Bolle di sapone. Domenica funzionerà anche un servizio navetta in partenza da Domodossola nei seguenti orari: 9.52, 11, 12, 12.40, 13.40, 14, 15, 16, 16.25, 17.03, 17.25, 18.03, 18.25, 20.25. Da Trontano per Domo: 11.20, 12.45, 14.25, 14.35, 15.20, 15.43, 16.43, 17.19, 17.43, 18.43, 19.20, 20.20, 22.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
ponti-abusivi-finanza-per-sito