Aggiornato al 19 Aprile 2024

Nolli plurimedagliato iridato

Già azzurro a metà anni 2000 ai Mondiali Under23 di canottaggio olimpico, il 28enne omegnese Danilo Nolli (a destra nella foto) ha sciorinato lampi di classe nei giorni scorsi ai Campionati iridati Master disputati a Varese, alla Schiranna. Qui Nolli, che ha difeso proprio i colori del team organizzatore dell’evento (canottieri Varese), è sceso in acqua su tre imbarcazioni: il singolo, il doppio ed il quadruplo. In tutte ha centrato la zona medaglia. Il metallo più pregiato è arrivato per ultimo, nella prova del doppio: assieme al compagno di club Sartori ha vinto l’oro al termine dei 1000 metri del tracciato davanti ai team di Slovenia, Italia, Germania, Cechia, Brasile ed Inghilterra. Sempre con Sartori ed insieme a Cerea e Bottesin aveva vinto poche ore prima il bronzo nel quattro di coppia, finendo alle spalle dell’altro armo italiano guidato dall’olimpionico Miani, mentre nella gara del singolo affrontata il giorno precedente si era aggiudicato una pesante medaglia d’argento. A Nolli, che in carriera ha vinto parecchie medaglie ai Tricolori Elite, le regate varesine hanno dunque portato fortuna: adesso il suo obiettivo è quello di fare bene ai prossimi Italiani Assoluti in programma a fine mese.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

funerale-roberto-fantone