Aggiornato al 19 Aprile 2024

Poliziotto minacciato con coltello

Erano le 21 di ieri quando un poliziotto che stava rincasando dopo aver finito il servizio sulla sua macchina ha visto un uomo in via Marsala a Intra che al suo passaggio ha iniziato a sbraitare e a lanciargli insulti. L’agente si è fermato e l’uomo, che probabilmente lo conosceva, ha cercato (per fortuna senza riuscirci) di aprire la portiera della macchina e ha estratto un coltello da cucina. Il poliziotto ha subito chiamato i colleghi e la Squadra volante è prontamente giunta sul posto: l’aggressore, un verbanese di 42 anni, è risultato in stato di ubriachezza. All’arrivo della Volante si era già calmato e ha anche riconosciuto di aver agito in modo sconsiderato: probabilmente nel frattempo la sbornia gli era passata, ma questo ovviamente non gli ha evitato di venire denunciato per minaccia aggravata. Non si è proceduto all’arresto in quanto il 42enne, pur essendo già noto alle forze dell’ordine, non ha grossi precedenti penali.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

funerale-roberto-fantone