Aggiornato al 22 Aprile 2024

Paffoni, test positivo con gli svizzeri Martedì messa per Teo Bertolazzi

Ieri la Paffoni Fulgor basket ha superato in amichevole (90-72) la svizzera Sam Massagno al palaBagnella di Omegna. All’esordio Jevhon Shepherd (foto) che si presenta al suo pubblico con 5 punti consecutivi subito dopo la palla a due. James, Saccaggi, Masciadri, Shepherd e Farioli il quintetto di partenza per coach Di Lorenzo che si lascia andare a qualche esperimento nel secondo periodo, quando parte con De Nicolao, Bianchi, Masciadri, Shepherd e Paci. L’amichevole è stata la prima uscita dopo la scomparsa di Matteo Bertolazzi che è stato ricordato dalla società e dalla squadra anche prima del match contro Sam Massagno. Martedì sera, presso l’oratorio di Omegna, si terrà la santa messa in ricordo di Bertolazzi e la funzione verrà officiata da Don Adriano, padre spirituale della Fulgor.
PAFFONI OMEGNA-SAM MASSAGNO 90-72
PAFFONI: James 17, Farioli 9, Saccaggi 9, De Nicolao 3, Bianchi 6, Masciadri 10, Paci 2, Verri 4, Borra 6, Shepherd 26, Lasagni. Coach.: Di Lorenzo
SAM MASSAGNO: Gruninger 3, Cafisi 2, Appavou, Garruti 8, Kendle 8, Andjelkovic 14, Taylor 23, Rokitzky 2, Pantic 2, Rancifer 8. All. Gubitosa

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

inaugurazione-radioterapia-verbania