Aggiornato al 20 Aprile 2024

Arrestato clandestino recidivo

Era stato regolarmente espulso il 14 febbraio 2012, ma i carabinieri della stazione di Arona l’hanno rintracciato ieri mentre girava in città. Si tratta di un giovane albanese di 26 anni, A.L. le sue iniziali, che è stato quindi arrestato per ingresso illegale nel territorio dello Stato Italiano, non avendo rispettato il divieto di rientro per i 10 anni successivi all’espulsione. L’extracomunitario, senza fissa dimora, è stato portato in carcere a Novara: con tutta probabilità tornerà in Albania.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

veterinario-sociale
giulia-ed-emanuele
funerale-roberto-fantone