Aggiornato al 24 Luglio 2024

Domo ha ricordato l’attentato di Nassiryia

Oggi in occasione del decennale della attentato di Nassiryia, dopo la messa celebrata al Badulerio da don Armando, nel piazzale antistante il comando compagnia dei carabinieri del capoluogo ossolano, ha avuto luogo la scopertura della targa della targa commemorativa affissa sul monumento ai Caduti di Nassiryia, alla presenza della mamma del maresciallo Daniele Ghione, presenti numerose autorità civili e militari.
Il comandante provinciale dei Carabinieri, tenente colonnello Luca Politi, nel chiudere le prolusioni, ha ricordato i tragici fatti accaduti a Nassiryia l’11 novembre 2003.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

vigili-del-fuoco-a-baceno-per-soccorso-donna-copia