Aggiornato al 20 Maggio 2024

Giunti 30 profughi a Omegna, Lega polemica

Nella tarda serata di ieri sono giunti 30 profughi sbarcati nei giorni scorsi in Sicilia e provenienti nella maggior parte dal Mali. Sono stati accolti alle vecchie scuole di Crusinallo. Giungono nel Vco dopo i 40 ospitati a Domodossola (nella foto alcuni di loro) e i 50 a Arizzano. Sono già stati identificati e sottoposti a controllo medico e sono assistiti da associazioni di volontariato.

Sulla vicenda duro comunicato del segretario provinciale della Lega Nord Marcella Severino che criticando l’operazione del governo nel canale di Sicilia chiede “ai Sindaci e soprattutto a quelli renziani che si prestano a “reggere il gioco” di prendere posizione contro l’imposizione ad accogliere i clandestini nei propri comuni e di pretendere almeno che siano stati fatti i dovuti controlli sanitari ed identificazioni che a Domodossola sono avvenuti solo dopo che i profughi erano stati accolti presso una struttura per anziani”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002