Aggiornato al 26 Maggio 2024

Incidente mortale sulla statale del Sempione

Un giovane centauro muore a Meina. Ennesimo incidente sulla Statale 33 del Sempione, stavolta mortale. A rimetterci la vita un residente a Meina, Alberto Conde Bermani, 35 anni, che viaggiava, intorno alle 17, in direzione verso Arona in sella a una motocicletta che si è scontrata con una Fiat Panda. L’urto è stato inevitabile e l’uomo è stato scaraventato a terra. Sul posto è intervenuto il Servizio 118 che lo ha immediatamente trasportato al Dea di Borgomanero dove è giunto in codice rosso e condizioni disperate. Vani i tentativi di salvare il giovane che è deceduto per la gravità delle ferite e delle lesioni interne riportate dopo neppure un’ora dall’incidente.

Il giovane, agente di commercio, era residente a Meina in via Bedone ed era conosciuto anche ad Arona in quanto aveva lavorato per un certo periodo come speaker e dj a Blu Radio. Sulla Statale, a causa dell’incidente, si sono formate lunghe code. Indagini della la Polizia Stradale di Arona.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito