Aggiornato al 20 Maggio 2024

Addio a don Luigi Dresti

Le dimissioni da parroco erano giunte il mese scorso per motivi di salute. E la notte scorsa don Luigi Dresti ha esalato l’ultimo respiro. Dal settembre del 1996 era alla guida della comunità cattolica di Cannobio, succedendo a don Pietro Cardano. Originario di Gurro era stato tra i protagonisti della concessione in comodato dell’ex Casa della gioventù per realizzare il Nuovo
teatro comunale, e della riqualificazione di diverse proprietà parrocchiali che si affacciano su piazza Angelo custode, oltre ad altri interventi di salvaguardia del patrimonio artistico. Il suo successore non è statoa ancora nominato nel frattempo don Bruno Medina è stato nominato amministratore parrocchiale ed insieme a don Massimiliano Maragno coordinerà in questo periodo le attività della parrocchia. E proprio il vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla parteciperà alla celebrazione dei funerali di don Dresti che si terranno venerdì 4 luglio alle 15 nella collegiata di San Vittore.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002