Aggiornato al 13 Aprile 2024

Provincia, un solo candidato presidente

Sono tre le liste presentate per il rinnovo amministrativo della Provincia di ‘secondo grado’ e la costituzione – così come stabilito dalla riforma Delrio – di un nuovo Consiglio Provinciale composto da 10 consiglieri.

Da queste tre compagini, consegnate alla Commissione Elettorale della Provincia nella giornata di ieri (domenica, 21 settembre) e nella mattinata odierna (lunedì, 22 settembre), così come disposto da regolamento elettorale, Sindaci e Consiglieri comunali del territorio sceglieranno i ‘colleghi amministratori’, a cui assegnare la propria preferenza (possibilità estesa in questo primo mandato anche ai Consiglieri Provinciali uscenti).

Alle tre liste (che la legge prevede siano composte da un minimo di 5 a un massimo di 10 candidati) si affianca la presentazione di una sola candidatura alla Presidenza, quella di Stefano Costa, sindaco di Baceno e consigliere provinciale uscente del gruppo del Partito Democratico.

Le tre liste, in ordine temporale di consegna, e i rispettivi candidati consiglieri sono:

LA PROVINCIA PER IL TERRITORIO con
1. Cristina Mirella (consigliere comunale Verbania),
2. Mario Geraci (consigliere comunale Gravellona Toce).
3. Alessio Lorenzi (consigliere comunale Varzo),
4. Matteo Marcovicchio (consigliere provinciale uscente),
5. Anna Montalto (consigliere comunale Baveno),
6. Fortunato Lucio Pizzi (consigliere comunale Domodossola),
7. Rino Porini (consigliere comunale Germagno),
8. Marco Regaldi (consigliere comunale Miazzina),
9. Luigi Songa (consigliere comunale Omegna),
10. Matteo Tettamanzi (consigliere comunale Brovello Carpugnino);

LAGO E MONTI con
1. Giandomenico Albertella (Sindaco Cannobio),
2. Renato Fabrizio Agostinelli (Sindaco Trarego Viggiona),
3. Alberto Bergamaschi (Sindaco Cursolo Orasso),
4. Federico Carmine (Sindaco Cannero Riviera),
5. Luigi Valter Costantini (Sindaco Gurro),
6. Giuseppe Dellamora (Sindaco Cavaglio Spoccia),
7. Matteo Lanino (Sindaco Ghiffa),
8. Luigi Milano (Sindaco Falmenta),
9. Gisella Polli (Sindaco Oggebbio);

PROGETTO VCO con
1. Giovanna Agosti Bersi (consigliere comunale Ghiffa),
2. Riccardo Brezza (consigliere comunale a Verbania),
3. Mariano Cattrini (Sindaco Domodossola) candidatura mancante di accettazione,
4. Damiano Delbarba (consigliere comunale di Domodossola),
5. Flavia Filippi (Sindaco di Belgirate),
6. Giovanni (Gianni) Morandi (Sindaco di Gravellona Toce),
7. Raffaella Piloni (consigliere Quarna Sopra),
8. Silvia Tipaldi (sindaco Calasca Castiglione),
9. Rosa Rita Varallo (consigliere comunale Omegna),
10. Pier Giorgio Varini (consigliere comunale Verbania).

Le candidature sono attualmente al vaglio della Commissione Elettorale Provinciale che nei prossimi giorni completerà la loro disamina dichiarandone l’ammissione o l’eventuale ricusazione.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo