Aggiornato al 22 Aprile 2024

Sino al Kastel per il no al nuovo elettrodotto

Domenica 28 settembre un gruppo di una quarantina di persone si sono incontrate in alta Val Formazza per partecipare al meeting “l’ORO VERDE vale di PIU’” per far conoscere dal vivo e direttamente sul posto il contestato progetto di
Terna Rete Italia SpA “Interconnector Svizzera-Italia 380 kV”.

Al meeting ha partecipato una delegazione del Comitato No EcoMostro Settimo, il comitato spontaneo di cittadini che si oppone alla costruzione della grande centrale di conversione nel Parco Regionale Agricolo Sud Milano,
uguale a quella che dovrebbe sorgere a Pallanzeno.

C’erano anche rappresentanti di Italia Nostra Lombarda, e del Comitato Alto Verbano, quello nato per contrastare la costruzione dell’antenna di Dumera. La campagna raccolta firme -spiegano da Salviamo il Paesaggio Valdossola – prosegue.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

inaugurazione-radioterapia-verbania