Aggiornato al 19 Aprile 2024

Escursionista salvato al passo d’Antigine

Si è concluso nella tarda serata di ieri il salvataggio di un escursionista olandese di 75 anni persosi in alta Valle Antrona nei pressi del passo d’Antigine.
L’intervento è stato potato a termine dai soccorritori del Cnsas (soccorso alpino civile) di Villadossola e dei finanzieri del Sagf
L’uomo, colto dalla nebbia, era in un ripido canale sfinito. Il rientro di notte sino alla diga del Cingino è stato particolarmente impegnativo per la zona impervia. Dal lago il disperso è stato fatto scendere con la funivia dell’Enel e trasportato all’ospedale San Biagio per accertamenti.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

funerale-roberto-fantone