Aggiornato al 12 Aprile 2024

Iperlibro sbarca a Borgomanero

Portare la cultura nei centri commerciali. Se molta gente è restia a recarsi in biblioteca, a conferenze e leggere libri, saranno “loro” ad avvicinarsi. E’ questa la scommessa di IperLibro, la manifestazione ideata nel 2014 da Claudia Bersani, Luca Ciurleo e Samuel Piana e portata avanti dalle sezioni Soci Nova Coop che farà tappa a Borgomanero dal 9 all’11 ottobre.

“Nata a Crevoladossola dove ha avuto molto successo, si è deciso di trasportarla in altre realtà – spiega Ciurleo – ci saranno dibattiti, tavole rotonde, giochi per i più piccoli e molto altro”. La borgomanerese Barbara Visca, nel parcheggio coperto, creerà un murales dove grandi e piccini potranno dare la propria nota di colore. “Vogliamo avvicinare il più possibile la gente sotto forma di gioco. Con la minilibreria promuoveremo editori locali – aggiunge Piana – avrà anche uno scopo benefico perchè chiederemo di donarci un volume che poi consegneremo alla biblioteca Marazza”.

Molti gli appuntamenti, tra questi sabato alle 16.30 corso di cake design tenuto da Samantha Faraglia, mentre al venerdì pomeriggio ed al sabato mattina ci saranno gli incontri “Per gli autori con gli autori”. Poi sabato alle 15 dibattito con le varie realtà museali ed ecomuseali e alle 17 visita guidata con Giuliana Creola alla chiesa di san Leonardo.

“Mettiamo a disposizione il punto vendita per farlo vedere ai clienti anche come luogo d’aggregazione – ribadisce il direttore dell’Ipercoop Sandro Colaci – qui lavorano circa 200 persone, è una delle realtà più importanti di Borgomanero”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
ponti-abusivi-finanza-per-sito