Aggiornato al 12 Aprile 2024

False fatture, sequestro preventivo a imprenditore

“Nei giorni scorsi le Fiamme Gialle della Tenenza di Omegna, in applicazione di una misura cautelare disposta dalla Giudice per le indagini Preliminari di Novara, hanno eseguito il sequestro preventivo propedeutico alla confisca per equivalente di due beni immobili di valore superiore ad € 130.000,00 nella disponibilità di un contribuente del comune di Briga Novarese (NO) operante nel settore del trattamento dei metalli del distretto industriale della rubinetteria.”
Così una nota delle Fiamme Gialle informa che “il titolare dell’impresa sottoposta a controllo tra il 2008 ed il 2012, avvalendosi di fatture per operazioni inesistenti afferenti prestazioni mai rese da un fornitore di Omegna che non disponeva di mezzi, risorse e strutture idonee allo svolgimento delle opere documentate, aveva indicato nelle dichiarazioni annuali relative alle imposte dirette costi fittizi per più di € 530.000 e, conseguentemente, indebitamente detratto l’Iva per € 107.000”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL
ponti-abusivi-finanza-per-sito