Aggiornato al 14 Aprile 2024

Incendio in Vigezzo, “volontari sufficienti”

Il forte vento che soffia ancora in valle Vigezzo sta complicando e rallentando le operazioni di spegnimento dei diversi focolai d’incedio che da quasi 48 ore mettono in apprensione la valle.

L’unità di crisi convocata in Valle Vigezzo e presieduta da prefetto, con la partecipazione del presidente della Provincia del Vco e dei rappresentanti delle forze dell’ordine, del Corpo Forestale dello Stato, dei vigili del fuoco, dell’Aib e della Protezione civile ha escluso che siano necessari ulteriori presenze di volontari sul territorio.

La strada 337 della Valle Vigezzo rimane chiusa fino a nuovo avviso in località Isella in Comune di Re. Il traffico da e per la Svizzera è perciò dirottato sulla provinciale della valle Cannobina e sulla Ss 34 (in queste ore si sta facendo intenso).
Collegamento alternativo è la tratta ferroviaria della Vigezzina-Centovalli.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo