Aggiornato al 14 Aprile 2024

Caso Monteleone, i giudici si riservano

Si è tenuta questa mattina l’udienza del Tribunale del riesame di Reggio Calabria per il caso di Maurizio Monteleone, il 41enne di Domodossola arrestato con l’accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso e attualmente detenuto in regime di 41 bis (il cosiddetto carcere duro) a Voghera. Il suo avvocato, Marisa Zariani, ha presentato una memoria difensiva di 50 pagine con la quale ha chiesto la scarcerazione del suo assistito. Al termine dell’udienza i giudici si sono riservati la decisione, comunicando che sarà formalizzata entro 5 giorni.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

biblioteca-domo