Aggiornato al 18 Aprile 2024

Fiamme gialle, scoperti 17 evasori totali

Reso noto il bilancio dell’attività delle Fiamme gialle del Vco nel 2015 guidate dal colonnello Giovanni Viglianti. Nel contrasto all’evasione, all’elusione ed alle frodi fiscali sono state svolte 287 verifiche fiscali e controlli in materia di imposte dirette e dell’IVA. Sono stati scoperti 17 evasori totali (soggetti completamente sconosciuti al fisco) e 6 evasori paratotali (soggetti che hanno occultato porzioni di reddito in misura superiore al 50% di quanto dichiarato). Sono state deferite 51 persone all’Autorità Giudiziaria per reati tributari. Sono stati individuati 62 lavoratori in nero e irregolari.
Sequestrati beni per 1.465.000 Euro. L’adesione integrale dei contribuenti ai verbali di constatazione ha consentito una riscossione immediata di oltre 400.000 Euro.
Sono stati effettuati 1.466 controlli per verificare il rispetto degli obblighi di emissione degli scontrini e delle ricevute fiscali constatando 526 casi di violazione.
Nel contrasto agli illeciti in materia di spesa pubblica ed all’illegalità nella Pubblica Amministrazione sono stati effettuati 38 controlli su soggetti beneficiari di prestazioni sociali agevolate, di questi 35 si sono conclusi riscontrando delle irregolarità, portando alla denuncia all’Autorità Giudiziaria di 7 persone.
A tutela della legalità nella Pubblica Amministrazione sono stati denunciati 5 soggetti, di cui 3 Pubblici Ufficiali.

Nel contrasto alla criminalità economico-finanziaria:
In attività anticontrabbando nel settore doganale e valutario, sono state rilevate 145 violazioni che hanno portato alla contestazione di violazioni ad altrettante persone di cui 9 denunciate a piede libero e 1 arrestata ed al sequestro di valuta pari ad 224.297 euro.

Nella lotta al gioco illegale sono stati eseguiti 54 interventi.
A tutela dei diritti di proprietà e della sicurezza dei consumatori sono stati realizzati, 14 interventi che hanno portato alla denuncia a piede libero di 7 soggetti ed al sequestro di 4.890 capi ed accessori per abbigliamento, nonché ulteriori 56.625 oggetti vari (parti autovetture, supporti informatici, apparati audio/video, materiale elettronico, giocattoli, prodotti per l’igiene, ecc.);
Nel contrasto ai traffici illeciti, ed in particolare nell’ambito della prevenzione e repressione al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati eseguiti 346 interventi repressivi che hanno portato all’arresto di 10 persone, alla denunzia all’Autorità Giudiziaria di altri 12 soggetti ed alla segnalazione di 47 casi contro ignoti. Le persone segnalate alla Prefettura per detenzione di modeste quantità di stupefacente sono state 277. Complessivamente sono stati sequestrati 33,425 kg di droghe: 3,473 kg di cocaina ed eroina; 12,416 kg di hashish e marijuana; kg 17,536 di sostanze psicotrope.
Nel concorso alla sicurezza interna ed esterna del Paese sono stati effettuati 387 controlli delle merci su strada; mentre il servizio di pubblica utilità “117” ha visto l’impiego, su tutto il territorio provinciale, di 1460 pattuglie.
Nell’ambito delle attività di servizio svolto dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza sono stati eseguiti 47 interventi in montagna e sulle piste da sci procedendo al recupero di 18 persone ferite, 30 persone illese e, purtroppo, anche al recupero delle salme di 11 persone decedute.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

longoborghini-per-sito