Aggiornato al 21 Giugno 2024

Ubriaco al volante, semina il panico poi morde carabiniere

Completamente ubriaco guida a folle velocità e quando viene fermato dai carabinieri morde uno di loro. È successo ieri sera verso le 21 a Verbania, in zona Possaccio, protagonista un pregiudicato omegnese di 51 anni. Un’ora prima era già arrivata al 112 una segnalazione che riguardava una lite in corso tra automobilisti, ma quando i militari erano arrivati sul posto non avevano trovato nessuno. Non è passato molto però prima che alla centrale operativa arrivassero chiamate di automobilisti che segnalavano un’auto che viaggiava all’impazzata e a tutta velocità: la pattuglia l’ha individuata, nel frattempo ferma a lato della strada, e ha cercato di sottoporre il guidatore all’alcol test. L’uomo però si è avventato sui carabinieri, prima con minacce e insulti e poi mordendone uno alla mano. Inevitabile l’arresto.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL