Aggiornato al 17 Luglio 2024

Beve liquido corrosivo, muore badante

Sono in corso le indagini della polizia per capire le esatte cause del decesso della donna morta stamattina al punto di primo soccorso dell’spedale Madonna del Popolo di Omegna. Verso le 9 la donna, un’italiana di 54 anni residente nel capoluogo cusiano, è arrivata portata dai famigliari che aveva avvisato poco prima dicendo di avere fortissimi dolori allo stomaco. Purtroppo però in ospedale è arrivata in arresto cardiocircolatorio e le manovre di rianimazione sono state purtroppo inutili. Dai primi accertamenti sembrerebbe che la donna abbia ingerito del liquido corrosivo. Le ipotesi privilegiate sono due: un gesto volontario oppure un incidente. In commissariato sono stati sentiti i parenti della donna, che lavorava come badante, e il pubblico ministero di turno (nella foto la procura verbanese) ha disposto l’autopsia, che sarà eseguita quanto prima.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

santanche-1