Aggiornato al 21 Giugno 2024

Rifiuti, anche altri Comuni chiedono lo spazzamento “gratis”

L’annunciato accordo tra Conser Vco e Comune di Verbania per risolvere il contenzioso su una fattura non pagata con un servizio aggiuntivo di spazzamento strade vede il “piccato” intervento dei Comuni di Cannobio, Ornavasso, Premosello Chiovenda, Stresa, Ghiffa, Druogno, Loreglia, Quarna Sopra, Valstrona, che in una nota stampa “plaudono all’accordo raggiunto tra il Comune di Verbania e ConserVCO S.p.A. che, a seguito della relativa accettazione da parte di tutti gli altri azionisti della società di rifiuti, metterebbe fine al pendente contenzioso giudiziario nato a causa del mancato pagamento di una fattura per € 60.000 da parte del Comune di Verbania”.
Nel mirino il Coub: “Tale accordo risulterebbe perfezionato mediante l’indispensabile e determinante apporto del COUB, un organismo così fondamentale che gli stessi Comuni firmatari del presente comunicato non vedono l’ora venga abolito considerato che il suo costo per il 2016 incide per € 446.525,53 sulle bollette degli utenti del VCO”.

La notizia di un servizio di spazzamento manuale pomeridiano con 2 operatori ed una spazzatrice, dalle 15 alle 21 nei giorni da martedì a domenica, per 4 mesi nelle zone del centro storico e del lungo lago di Intra, Pallanza e Suna (mantenendo il servizio effettuato al mattino) senza costi per il Comuine vede il commento dei sindaci Giandomenico Albertella e Giuseppe Bottini di Cannobio e Stresa: “E’ fantastico sapere che potremo ottenere gratuitamente lo stesso servizio a Cannobio e Stresa, cioè mantenere i servizi attualmente effettuati da Conser VCo ed aggiungerne altri senza costi aggiuntivi quantomeno per 4 mesi ” Ai quali fa eco il sindaco di Ornavasso Filippo Cigala Fulgosi che aggiunge: “ho proprio richiesto qualche giorno fa un preventivo per lo spazzamento delle strade principali del paese a ConserVCO S.p.A. ma ora so che è possibile averlo senza costi aggiuntivi per nessuno quantomeno per 4 mesi. Auspico che tutti gli altri Comuni approfittino anche loro di questa magnifica opportunità di cui sono venuto a conoscenza purtroppo solo ora”.
Infine i Comuni si auspicano che Verbania si farà carico delle intere spese legali di questa vicenda e che provvederà al pagamento dei relativi interessi di mora su quanto non versato.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL