Aggiornato al 14 Giugno 2024

“Il Maggiore aperto di notte”. Polemica Minore-Marchionini

Stoccate tra la sindaca Silvia Marchionini e Stefania Minore sul nuovo teatro. La consigliera leghista ha infatti pubblicato in queste ore alcune foto sul suo profilo Facebook con questo commento: “Mi ferma una persona per strada e mi passa queste foto, sono state scattate all’una e mezza di notte al teatro Maggiore: libero di entrare e portare via gli strumenti e arredi, notare poi le luci accese sul piano, tanto a pagare siamo noi! Ma chi era la cooperativa che doveva aprire e chiudere la porta?”.
“La consigliera non perde occasione per di­sinformare e lanciare allarmismi sterili ­e “cattivi” nei messaggi nascosti che tra­smette tesi a screditare il Comune – la replica di Marchionini -. La gara per la custodia (è sufficiente le­ggere il bando nel sito del Comune) scade­ martedì e nell’immediato vi sarà il vinc­itore (che ovviamente risponde a regole d­i legge e non ai voleri di un consigliere­). Finora le aperture e le chiusure sono sta­te gestite da personale del comune, che va­ ringraziato per la disponibilità (con gr­ande risparmio per l’Ente) dimostrata. In ogni caso il teatro non è aperto ma ha­ misure di sicurezza per accedervi (salvo­ chi commettendo un reato vi si introduce­..!) e le luci accese alle 1.30 sono da r­iferirsi (salvo possibili dimenticanze um­ane!) alle prove che in settimana hanno v­isto la presenza di attori anche fino all­e 4!”

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

albertella