Aggiornato al 26 Maggio 2024

Cavi tesi nel bosco, sfiorata tragedia

Inquietante episodio sabato 8 ottobre nei boschi di Pollino. Un biker che in mountain bike è finito a terra a causa di un filo metallico teso tra due alberi ad altezza uomo. Fortunatamente è stato colpito su una spalla e se l’è cavata con una caduta e delle contusioni, ma avrebbe potuto avere effetti letali se fosse stato colpito sul collo.

Si segnalano inoltre atti vandalici, cartelli rotti, divelti e fatti sparire (almeno 10 da inizio estate).

Nella foto il segno lasciato sulla pianta dal cavo legato ad altezza tale da poter ferire gravemente

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

presentazione-iniziativa-spalloni-per-sito