Aggiornato al 23 Maggio 2024

Coppia abbandona figlio in auto al centro commerciale

E’ stata denuncia per abbandono di minore alla Procura della Repubblica di Verbania la coppia che il pomeriggio di sabato 18 febbraio ha lasciato il proprio bambino di nove mesi all’interno di un’utilitaria, per poi allontanarsi. I due genitori, residenti a Verbania, la donna di origini tedesche, entrambi poco più che trentenni, hanno parcheggiato l’auto nei pressi dell’ipermercato le Isole, dove poi sono entrati a fare la spesa. Sono stati alcuni passanti ad essere attirati dal pianto disperato del piccolo chiuso nella vettura che si trovava nel parcheggio del centro commerciale, che subito hanno chiamato i vigili urbani di Gravellona Toce. Sul posto è giunta una pattuglia della polizia locale che ha poi richiesto l’intervento dei vigili del fuoco, al fine di aprire l’auto chiusa a chiave. Nel frattempo era stato anche richiesto che al centro commerciale venissero fatti alcuni annunci per attirare l’attenzione dei possibili genitori del bimbo. La coppia, ignara di quanto stesse accadendo, si è presentata al cospetto del piccolo giustificandosi di averlo lasciato nell’auto perché addormentato. Così è stato annullato l’intervento dei pompieri.
A seguito delle indagini degli agenti della municipale, coordinati dalla comandante Teresa Trapani, è stato appurato che il bambino è rimasto solo nell’auto per un tempo compreso tra i 15 e i 20 minuti.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

elisa-longo-borghini-per-sito