Aggiornato al 27 Maggio 2024

comoli

Sono stati consegnati smattina dalla signora Ester Gellera Comoli, gli introiti della vendita del il quinto calendario benefico del fotografo verbanese Giacomo Comoli alla presenza del Presidente dell’Associazione Amici dell’Oncologia Dottor Sergio Cozzi, del vicesindaco Marinella Franzetti del Comune di Verbania e di alcuni volontari dell’associazione.
Il totale raccolto dalla vendita dei calendari ammonta a 4.000 euro.
Anche quest’anno sono riuscito a realizzare il calendario, quinta edizione, in ricordo del mio papà ormai scomparso da tre anni, per l’oncologia di Verbania. Il calendario di quest’anno è particolare perché ho voluto mettere in evidenza il cambiamento della Città di Verbania da com’era a come è oggi e sono contento di essere riuscito, anche a quest’anno, anche se è stato difficile, ad ottenere, grazie all’aiuto di molti amici, commercianti e di una Verbania davvero solidale, questo ottimo risultato.
Un particolare grazie all’Amministrazione Comunale che ha donato, anche quest’anno, la stampa dei calendari in modo che il ricavato è stato devoluto interamente all’Associazione Amici dell’Oncologia di Verbania per un progetto davvero importante”.
«L’obiettivo della raccolta fondi – ha evidenziato il Presidente Cozzi – riguarderà l’implementazione del progetto indirizzato alle pazienti sottoposte ad intervento per neoplasia della mammella che prevederà il trattamento del linfedema post chirurgico con tre fisioterapisti per i tre centri della provincia, il supporto psicologico, il programma di attività fisica all’aria aperta per cui sono stati formati un medico e alcune infermiere di oncologia e poi i corsi di cucina per la corretta alimentazione della paziente».
Franzetti: “Come comune di Verbania appoggiamo questa iniziativa perché i risultati si vedono di fatto. Raccogliere 4 mila euro con la vendita di calendari è una cifra considerevole tenendo conto che in questo momento molte associazioni che fanno iniziative per la raccolta fondi cercano veramente tanto. L’introito ricavato è una cifra considerevole, visto anche l’opera unica e di un certo livello, e sostenere questa iniziativa per il Comune di Verbania è davvero importante per dare supporto ad un ambiente così fragile e bisognoso”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

croce-rossa-giornata-mondiale