Aggiornato al 29 Maggio 2024

Incendio in Cannobina, ora temono Spoccia e Falmenta

Il vento di oggi, martedì 18 aprile, ha continuato ad alimentare le fiamme dell’incendio che da venerdì tormenta la valle Cannobina. Prima è stata la zona di Gurrone a essere flagellata. Ora il fronte è sceso verso il fiume e si teme che qualche tizzone possa infiammare il versante opposto di Falmenta. Mentre a nord a essere osservato speciale è l’abitato di Spoccia, dove non si esclude l’evacuazione se il fuoco dovesse avanzare. Molto dipenderà dalle condizioni meteo di domani, se il vento continuerà a spirare (alcune iante sono cadute sulla strada in territorio di Cursolo Orasso) non potranno entrare in azione canadair ed elicotteri per spegnere le fiamme.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL