Aggiornato al 24 Luglio 2024

Vogogna, anziana vittima del monossido

Una donna di 66 anni è morta oggi, domenica 20 gennaio, in seguito ad avvelenamento da monossido di carbonio. A trovarla senza vita il marito rientrando a casa. Quest’ultimo è stato trasportato in ospedale con codice verde dal 118 per una lieve intossicazione. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

vigili-del-fuoco-a-baceno-per-soccorso-donna-copia