Aggiornato al 24 Luglio 2024

Dipendenti e titolare del ristorante sorpresi all’interno

Martedì pomeriggio pomeriggio i Carabinieri della compagnia di Verbania, durante i quotidiani controlli legati alle disposizioni di sicurezza del Covid-19, hanno sorpreso ottodipendenti e il titolare del ristorante “Sushi Zero” all’interno di un locale in cuistavano cucinando. Secondo quanto riferito dai carabinieri il personale avrebbe detto che volevano cenare tutti insieme e che il cibo, dunque, non era per la vendita. «Contravvenendo a quanto disposto dalla legge tutti e nove sono stati deferiti in stato di libertà per “inosservanza dei provvedimenti dell’autorità”.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

vigili-del-fuoco-a-baceno-per-soccorso-donna-copia