Aggiornato al 17 Luglio 2024

Parapendista durante il volo di addestramento al Lusentino rimane impigliato all’albero. Intervengono i Vigili del fuoco

Intervento dei Vigili del fuoco di Domodossola nella mattinata di oggi, venerdì 14 maggio, per salvare un parapnedista, allievo 50enne della scuola di Domodossola, che stava svolgendo un volo di addestramento per l’acquisizione del brevetto. L’uomo, risultato illeso, è rimasto impigliato con la sua “vela” ai rami di un albero ad alto fusto all’alpe Lusentino. L’allarme è scattato alla sala operativa intorno alle 9.50. Il pilota in fase di decollo per motivi imprecisati ha urtato la cima di un albero ed è rimasto appeso con la vela ad un’altezza di circa 20 metri. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento di Domodossola e l’elisoccorritore del Nucleo Elicotteri di Malpensa con l’elicottero Drago 80. Alcuni pompieri si sono arrampicati ed hanno raggiunto la sommità dell’albero, per poi mettere in sicurezza il pilota e calarlo al suolo, quindi hanno recuperato la vela appesa all’albero.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

santanche-1