Aggiornato al 29 Maggio 2024

Davanti al Cobianchi la manifestazione degli studenti per chiedere la pace per l’Ucraina

Messaggi di pace e di speranza, le parole di papa Francesco: questo e altri scritti sono stati letti questa mattina, lunedì, da don Angelo Nigro, parroco di Ghiffa e insegnante dell’istituto Cobianchi di Verbania davanti alla scuola durante la manifestazione che ha visto gli studenti radunati per chiedere “pace” per l’Ucraiana. Le lezioni sono iniziate con cinque minuti di ritardo per consentire lo svolgimento della manifestazione che aveva anche una finalità benefica. Erano infatti in vendita alcune magliette fatte stampare da don Nigro con la scritta “Anche io ripudio la guerra”; il ricavato della vendita servirà ad acquistare materiale scolastico per i bambini profughi dell’Ucraina che hanno iniziato a frequentare le scuole verbanesi.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL