Aggiornato al 28 Febbraio 2024

Dal Vco a Roma 36 sindaci dei Comuni con meno di 15mila abitanti per il progetto “Polis” di Poste Italiane

Si è svolto lunedì 30 gennaio a Roma, al convention center La Nuvola, il grande evento di presentazione del progetto di Poste Italiane “Polis, dai piccoli centri si fa grande l’Italia“. Chiamati a raccolta i sindaci dei Comuni italiani con meno di 15.000 abitanti perché è proprio ai piccoli centri che si rivolge Polis. Il progetto è stato illustrato alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, della presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, della presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina, e dall’amministratore delegato, Matteo Del Fante. Attraverso la digitalizzazione e l’efficientamento degli uffici postali dei piccoli centri i cittadini potranno accedere a tutta una serie di servizi della pubblica amministrazione in modalità digitale senza spostarsi dal proprio comune. Attraverso pochi click sui nuovi totem che verranno installati negli uffici postali gli utenti, poi, potranno accedere tramite lo spid e fare richiesta di certificati anagrafici e giudiziari, inoltrare la domanda per il rinnovo del passaporto o stampare documenti previdenziali. Una parte del progetto è dedicata al coworking, con 250 siti in immobili di Poste Italiane che verranno convertiti in spazi di lavoro condiviso. Il via libera all’adeguamento tecnologico degli uffici postali è partito dopo l’approvazione della Commissione europea a fine ottobre 2022 ed è stato finanziato con 800 milioni di euro di fondi nell’ambito del piano nazionale per gli investimenti complementari al Pnrr. Ad oggi sono già 230 i cantieri aperti e 40 uffici postali sono già pronti. «Entro l’anno saranno avviati i lavori di ristrutturazione in 1.500 nuovi uffici. Poste Italiane contribuirà a colmare il forte gap infrastrutturale tra città e piccoli centri offrendo servizi essenziali con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cittadini» ha spiegato la presidente di Poste Italiane, Maria Bianca Farina. La trasformazione degli uffici postali sarà anche proiettata verso la sostenibilità e lo sviluppo della mobilità attraverso l’installazione di 5.000 colonnine di ricarica per auto elettriche. Ed erano 36 i sindaci dei Comuni del Vco sotto i 15.00 abitanti presenti all’evento, mentre sono 68 i comuni della provincia coinvolti nel progetto Polis. «Fa un gran bell’effetto vedervi tutti qui con le vostre fasce tricolori – ha detto la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni -. Il messaggio di Polis è che vogliamo unire l’ Italia e ricucire il tessuto tra comunità grandi e più piccole. Vogliamo dare a tutti lo stesso diritto ad accedere ai servizi in maniera semplice e veloce. Una sola Italia per tutti che non si arrende allo spopolamento delle aree interne» ha sottolineato la presidente del Consiglio.  

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

foto-incendio-appartamento-per-sito