Aggiornato al 27 Maggio 2024

Scambio di droga a Pallanza tra due persone. Uno è stato arrestato, l’altro segnalato alla Prefettura

Un andirivieni sospetto di due persone, che si muovevano con circospezione nelle vicinanze di un appartamento in corso Europa, a Pallanza, ha portato gli agenti della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura ad arrestare una persona per spaccio di droga. L’episodio è avvenuto nella serata di martedì 21 marzo; i poliziotti hanno intuito subito che fosse in corso uno scambio di stupefacente. I due, un cittadino di nazionalità bengalese di 23 anni e uno di nazionalità senegalese di 38, sono stati perciò fermati; l’acquirente, il 23enne, ha tentato di disfarsi della droga, che però è stata subito sequestrata dagli operatori, i quali hanno identificato anche il presunto pusher. Dopo aver raccolto gli indizi, gli agenti di polizia hanno deciso di procedere ad una perquisizione domiciliare nell’abitazione del senegalese, dove hanno trovato circa 160 grammi di hashish e 2 grammi di cocaina, oltre a 2.500 euro in contanti circa, un bilancino di precision e rotoli di pellicola alimentare trasparente utilizzati per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Per il senegalese è scattato l’arresto in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre all’acquirente è stata contestata la violazione di cui all’art. 75 Dpr 309/90 ed è stato segnalato amministrativamente alla Prefettura quale assuntore di stupefacente. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

croce-rossa-giornata-mondiale