Aggiornato al 23 Aprile 2024

“Omegna, si cambia insieme!” ha presentato il candidato sindaco Daniele Berio

È stata presentata a Omegna la mattina di oggi, venerdì, la candidatura a sindaco di Daniele Berio per la lista civica “Omegna, si cambia insieme!”. Berio ha focalizzato l’attenzione su tre punti: la creazione di un marchio territoriale, gli impianti sportivi, e il mettere in contatto eventuali investitori delle aree dismesse della città che potrebbero tornare ad essere importanti. «Vorrei anche sottolineare la parola “Insieme” che fa parte del nome della nostra lista – ha detto ancora Berio -. “Insieme” è per la città e con la città, la gente vuole rendersi utile, vuole partecipare. Noi vorremmo far diventare Omegna capoluogo del Cusio». Presenti all’incontro anche Gianni Desanti, Mimma Moscatiello, Katia Viscardi, Augusto Quaretta e Franco Gemelli. Moscatiello ha ribadito che è fondamentale «fare le cose giuste per la città”. Desanti ha invece rimarcato un particolare molto importante: «Alle elezioni amministrative del 14 e 15 maggio gli elettori voteranno, e per molti omegnesi sarà la prima volta, con un turno unico, ciò significa che anche solo per un voto si potrebbe ottenere la maggioranza ed è importante che questo venga capito bene. La sinergia che si è creata tra “Omegna, si cambia!” e la sinistra è molto rilevante». Viscardi ha inoltre detto: «Questa non è una lista per fare voti, ma è stata pensata per lavorare con la città e per la città». Quaretta ha poi letto un messaggio ricevuto dall’indimenticato sindaco Alberto Soressi. Anche Gemelli ha ricordato Soressi riferendosi al senso civico della scelta fatta nel creare la lista. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-bloccato-in-centro-a-domo-1