Aggiornato al 22 Febbraio 2024

A Lesa il ministro Matteo Salvini ha ricordato Silvio Berlusconi appena appreso della morte

Si trovava a Lesa il ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità sostenibili, Matteo Salvini, quando gli è stata comunicata la morte di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia e fondatore di Mediaset, avvenuta questa mattina all’ospedale San Raffaele di Milano all’età di 86 anni. Il ministro era sul lago, assieme al presidente della Regione, Alberto Cirio, al presidente della Provincia di Novara, Federico Binatti, e dei sindaci del territorio, per inaugurare il nuovo presidio della Guardia Costiera, assieme ai suoi vertici, che sarà attiva sul Lago Maggiore per tutto l’anno. E’ stato proprio Salvini, dopo l’inaugurazione, a comunicare il decesso di Berlusconi e a spendere parole commosse nei suoi confronti. Il ministro ha poi lasciato l’incontro per fare ritorno a Milano. Parole commosse anche da parte del governatore Cirio (anche lui è partito subito da Lesa), che conosceva personalmente il Cavalieri. Vale ricordare che quest’ultimo proprio a Lesa ha una casa storica, l’ex Villa Campari, dove lo si vedeva spesso e dove lo si poteva incontrare anche ad Arona. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

drone
andrea-amabile