Aggiornato al 16 Giugno 2024

Verbania, si dimette il segretario del Pd Marco Magni

Terremoto nel Pd di Verbania. Nella giornata di oggi, martedì, il segretario Marco Magni ha rassegnato le dimissioni affidando la sua decisione a un breve comunicato: «Visto il perdurante clima di sfiducia e sospetto che grava sul mio operato, perpetrato da una parte del gruppo dirigente cittadino e provinciale, culminato oggi con un commissariamento de facto, constatata la mancanza di fiducia e rispetto da parte di alcuni componenti della Segreteria Cittadina e della Segreteria Provinciale, rassegno con effetto immediato le mie dimissioni dalla carica di segretario del Pd cittadino. Ringrazio iscritti e amici che hanno collaborato e condiviso con me questi intensi 20 mesi di vita politica cittadina. Un particolare ringraziamento – aggiunge Magni – al sindaco di Verbania per la leale e fattiva collaborazione ricevuta fin dal giorno mio insediamento. Lascio il mio impegno con serenità e nella certezza di aver sempre lavorato per il bene della comunità democratica che ho avuto l’onore di rappresentare».La nota è stata condivisa da altri componenti della segreteria Pd verbanese (Marino Barassi, Massimo Bocci, Aurelio Tedesco e Cinzia Vallone). Tutti i dettagli sul numero di Eco Risveglio in edicola domani. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

giugno-domese