Aggiornato al 17 Aprile 2024

Frana sulla provinciale tra Pontegrande e Anzino

Frana la sera di ieri, lunedì, sulla strada provinciale che da Pontegrande conduce ad Anzino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Dal Comando provinciale hanno fatto sapere: «All’altezza del penultimo tornante, prima del centro abitato, in via Botti, un distacco di circa 15 metri cubi di terra e roccia è franato sulla carreggiata invadendone oltre la metà». Le squadre giunte dai distaccamenti di Domodossola e di Macugnaga si sono subito adoperate per mettere in sicurezza l’area, per il parziale sgombero della strada e per i dovuti controlli.«Accertata l’instabilità del fronte franoso – hanno fatto sapere ancora i vigili del fuoco – , sentito il tecnico reperibile del Settore strade della Provincia del Vco, il capo cantoniere ed il sindaco di Bannio Anzino, presenti sul posto, le squadre hanno provveduto alla chiusura della strada. Nella giornata di oggi, martedì, sono previsti ulteriori accertamenti e ulteriori operazioni di sgombro e messa in sicurezza dell’area». Sul luogo della frana sono intervenuti anche  i Carabinieri di Bannio Anzino e di Macugnaga ed una squadra della  Protezione civile Aib Valle Anzasca, che ha fornito supporto logistico per la viabilità. I tecnici della Provincia  hanno poi provveduto alla posa di transenne e segnaletica mirata; le stesse sono eventualmente temporaneamente rimovibili in caso di transito di mezzi di emergenza. Non si sono riscontrati danni a persone o cose. Le operazioni si sono concluse intorno alle 23».  

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

A26-per-sito