Aggiornato al 27 Maggio 2024

Fratelli d’Italia sabato a congresso per scegliere il nuovo segretario provinciale

L’ago della bilancia potrebbe essere Angelo Tandurella. Cosa centra l’assessore al Bilancio della passata giunta Pizzi, oggi consigliere di minoranza in Comune a Domodossola, con il congresso di sabato di Fratelli d’Italia? Molto pare, perché le tessere dell’ex delfino del sindaco da 70% di preferenze, sono parecchie e potrebbe decidere di portarle in dote a uno dei due contendenti. In lizza per la segreteria del partito della Meloni (FdI), nel Vco ci sono l’uscente Davide Titoli, ossolano della valle Anzasca e candidato sindaco a Bannio, e Matteo Marcovicchio di Verbania, già assessore comunale con la giunta Zacchera. Destra-destra per Titoli, destra+ per Marcovicchio che farebbe da traino a Valerio Cattaneo, presidente del consiglio regionale ai tempi di Forza Italia e Racchelli, che punterebbe, secondo i bene informati, a candidarsi alle Europee. Solo rumors, naturalmente, come la preferenza di Tandurella per Titoli. Il programma prevede al mattino un confronto programmatico a Domodossola all’ex Comunità montana, in via Romita. Gli iscritti saranno chiamati a votare tra le 13 e le 21. Seggi aperti anche a Verbania, all’hotel Il Chiostro. Titoli resiste ai marosi da un bel po’ di tempo, con i cusiani che l’avevano dato per spacciato mesi fa, Luigi Songa in prima fila. Marcovicchio potrebbe patire in Ossola, dove il popolo di destra-destra è più numeroso, il campanilismo anti “aria di lago”. L’esito sarà nelle urne. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

croce-rossa-giornata-mondiale