Aggiornato al 2 Marzo 2024

Montani sulle elezioni nel capoluogo: «Bene Albertella, ma noi sul tavolo abbiamo tre candidati. Siamo pronti al confronto»

Sulle elezioni comunali di Verbania del 2024 il segretario provinciale della Lega Salvini Vco, Enrico Montani, non si scompone e anzi rilancia. All’indomani delle dichiarazioni rilasciate a Eco Risveglio dall’appena riconfermato segretario provinciale di Fratelli d’Italia, Davide Titoli, che ha annunciato il sostegno di FdI a Giandomenico Albertella, l’ex senatore ribadisce che il Carroccio ha ben tre candidati, già da tempo messi sul tavolo, e che attende serenamente il confronto con gli alleati, dibattito che deve essere però incentrato soprattutto sui programmi. «Apprendiamo a mezzo stampa – dice Montani in una nota – che FdI si è presa in carico e sostiene un nome importante come quello di Giandomenico Albertella per la corsa alle elezioni comunali di Verbania del 2024 e siamo contenti. In relazione alle amministrative in programma nel capoluogo il prossimo anno, confermiamo che al momento abbiamo sul tavolo i tre candidati della Lega già annunciati a suo tempo e che siamo disponibili e aperti al confronto. Pur tuttavia, rimarchiamo l’importanza dei programmi, che vengono prima delle persone. Aspettiamo, dunque, di sederci attorno a un tavolo con tutti gli attori interessati, il centro destra naturalmente, ma anche le componenti civili della città, per svolgere un ragionamento comune». I tre candidati cui fa cenno Montani sono Marco Marchioni, presidente Atc Piemonte Nord, Claudio Liera, sindaco uscente e non più ricandidabile a Cambiasca, e Magda Verazzi, già sindaca a Vignone e attualmente consigliera con deleghe in Provincia. Inizialmente il tris della Lega era un poker. C’era infatti anche un quarto candidato, Michael Immovilli, che è stato però espulso dalla Lega, di cui era consigliere comunale, dopo aver annunciato la nascita di una lista civica a sostegno della propria candidatura. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

dolcevita