Aggiornato al 20 Maggio 2024

L’ex ministro Fabrizio Barca oggi sarà alla Casa della Resistenza per parlare di Europa ed elezioni

Le sfide del’Europa, tra patto di stabilità e coesione sociale, con uno sguardo alle prossime elezioni dell’8 e 9 giugno e alla situazione della nostra provincia. Sono questi i temi che saranno trattati oggi, mercoledì, nell’incontro organizzato alle 18.30  alla Casa della Resistenza di Verbania dalla Cgil Novara Vco, con l’ex ministro Fabrizio Barca, che presenterà il nuovo libro  “Quale Europa: capire, discutere, scegliere”, edito da Donzelli e curato dal Forum Diseguaglianze Diversità di cui Barca è coordinatore  insieme ad Andrea Morniroli.Statistico ed economista, Barca è stato dirigente di ricerca di Banca d’Italia, presidente del Comitato Ocse per le politiche territoriali, ministro per la Coesione territoriale nel Governo Monti e professore in varie università italiane e francesi, oltre che autore di numerosi studi. «Le tematiche di Barca – spiega Gigi Bacchetta, segretario Cgil Novara Vco – parlano di un futuro più giusto e di giustizia sociale e coincidono con quelle della Cgil». Il prossimo appuntamento elettorale sarà determinante per decidere il futuro dell’Unione Europea, che inciderà anche sul lavoro e sulla società in un momento di “disordine mondiale”: l’incontro servirà a capire meglio la portata delle sfide che ci attendono e il ruolo che l’Europa potrà giocare da protagonista. A moderare l’incontro sarà Roberto Bioglio, giornalista di Eco Risveglio. 

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002