Aggiornato al 12 Luglio 2024

Al via la festa patronale dei Santi Pietro e Paolo. Nutrito il programma religioso

Anche quest’anno la comunità è pronta a celebrare la festa patronale dei Santi Pietro e Paolo. Per l’occasione in quest’anno di particolare importanza, nel 350° di fondazione della Parrocchia, è stato pensato un ricco programma religioso al quale si affiancheranno, come da tradizione, varie iniziative laiche. Domani, venerdì 28 giugno, dalle 19 verrà aperto alla Madonna dell’Occhio, dove si svolgeranno le varie iniziative, il servizio griglia e bar, allietato dall’esibizione del gruppo “Decaband” con un tributo al celebre gruppo musicale 883. Sabato 29 giugno la messa verrà presieduta da don Brunello Floriani e concelebrata da sacerdoti e religiosi legati a Gravellona Toce. Alle 20.30 partirà la processione con la statua di San Pietro per le vie della città, arricchita dall’accompagnamento musicale della banda di Santa Cecilia. Parallelamente sarà aperto il punto ristoro allietato dalle note dei Queen, con un tributo dei “Queen on Five”. Domenica 30 giugno alle 11 il vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla presenzierà alla messa, al termine della quale seguiranno la benedizione dei mezzi di soccorso, delle autorità e delle associazioni. Dopo il momento del pranzo della comunità, anch’esso con la gradita presenza del vescovo, ci si darà appuntamento alle 21 per ascoltare il concerto del Corpo musicale di Santa Cecilia. La serie di appuntamenti per la festa patronale terminerà mercoledì 3 luglio con la messa serale in ricordo dei defunti della comunità che si terrà al cimitero della chiesa di San Maurizio.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240712-WA0009-1