Aggiornato al 19 Luglio 2024

Fermato 36enne, nascondeva la cocaina nel serbatoio del liquido per i tergicristalli

Aveva nascosto la droga, 33 grammi di cocaina, nel serbatoio del liquido per i tergicristalli del vano motore, sperando così di riuscire a superare indenne i controlli delle forze dell’ordine. La sua scelta non ha però ingannato i carabinieri della Stazione di Premosello Chiovenda che hanno arrestato in flagranza di reato il 36enne, cittadino di origine nordafricana, dimorante a Mergozzo. L’arresto è avvenuto nel pomeriggio di ieri, giovedì, durante uno dei controlli del territorio; l’auto è stata fermata e i militari si sono accorti del nervosismo del 36enne, da solo a bordo. L’agitazione ha spinto i militari ad effettuare un controllo più approfondito; l’unico elemento sospetto era nella somma di 250 euro in contanti di cui l’uomo non ha saputo giustificare la provenienza, non avendo fatto prelievi in contanti in precedenza. A quel punto i militari si sono concentrati sull’automobile e al posto del liquido tergicristalli hanno trovato un sacchetto di cellophane con la cocaina, oltre che materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio; la mattina di oggi, venerdì, era in programma l’udienza di convalida dell’arresto dal parte dei gip.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

tir-fuori-carreggiata