Articolo

25 aprile 2021 BEURA CARDEZZA Luca Ciurleo

Si terrà domani il funerale dello chef del "Centro sociale" Franco Fornara, morto a 74 anni

Cronaca Prima pagina

Verranno celebrati domani, lunedì 26 aprile, alle 10 nella chiesa di Beura Cardezza i funerali di Franco Fornara, 74 anni, scomparso la notte tra venerdì e sabato. Profondo il cordoglio ed il vuoto che ha lasciato in tutti coloro che lo conoscevano, soprattutto nella comunità di cuochi ed appassionati di ristorazione. L’uomo, infatti, è stato l’anima del Centro sociale, storico ristorante davanti all’ospedale di Domodossola, che aveva gestito dal 1985. Imparò il mestiere sulle navi da crociera e da lì è riuscito a diventare uno dei protagonisti della ristorazione del Nord Piemonte, come lo definisce il critico gastronomico Jacopo Fontaneto sul suo profilo Facebook, dando la notizia della scomparsa dello chef. E proprio sul social si sono moltiplicati i ricordi degli chef, locali e no, che lo hanno conosciuto. A partire, ad esempio, dallo stellato Giorgio Bartolucci, che non ha esitato a definirlo “grande uomo e grande chef”. Definizione ripresa anche dallo chef Roberto Ottone secondo cui con lui “se ne va un simbolo della cucina ossolana, punto di riferimento per i colleghi coetanei”. Lo era stato per Stefano Allegranza, uno dei suoi “allievi”. I suoi piatti, e soprattutto il suo locale, erano diventanti, nel corso degli anni, un vero e proprio punto di riferimento per Domodossola e per il circondario, soprattutto durante la pausa pranzo, ma anche in occasioni di feste, comunioni, cresime o pranzi sociali. Lascia la moglie Silvana Carozzi ed i due figli Rossano e Cristian.