Articolo

25 gennaio 2020 VERBANIA Roberto Bioglio

I laghi e le montagne del Vco visti dallo spazio

Cronaca Prima pagina

Una vista davvero mozzafiato quella riservata all'astronauata italiano luca Parmitano che il 23 gennaio scorso ha scattato una fotografia del lago Maggiore da un punto di vista privilegiato: quello della stazione spaziale internazionale (International Space Station, in sigla ISS), che si trova in orbita intorno alla Terra ad un'altezza di oltre 300 chilometri. La fotografia, grazie anche alle ottime condizioni climatiche, permette di distinguere il Lago Maggiore, il lago d'Orta, il lago di Mergozzo e la piana dell'Ossola, oltre ai laghi lombardi. La Iss compie in una giornata vari giri intorno alla Terra e giovedì 23 gennaio è passata sopra lo nostre teste; la foto è stata pubblicata su Facebook quasi in diretta dallo stesso Parmitano intorno alle 17. Parmitano, pilota dell'areonautica militare di origine siciliana, è stato il primo italiano ad effettuare un Eva (attività extra veicolare fuori dalla stazione orbitante) ed il primo italiano a comandare la Iss. E' alla sua sesta missione spaziale con l’Esa (la seconda sulla Iss). E' possibile visualizzare la foto (e commentare) all'indirizzo https://www.facebook.com/AstronautLucaParmitano/photos/pcb.1412029865637569/1412029762304246/?type=3&theater.
Non è la prima volta che il Lago Maggiore finisce nell'obiettivo di un astronauta italiano: già Samantha Cristoforetti nel mese di maggio del 2015 fotografò la nostra provincia dall'alto; la foto è disponibile sul profilo Twitter @AstroSamantha della Cristoforetti.