Articolo

15 novembre 2019 VERBANIA t.a.

Ruba portafogli e tenta di acquistare un telefonino con la carta di credito

Cronaca Prima pagina

Era il tardo pomeriggio di ieri, giovedì, quando un 55enne, M.R. le sue iniziali, dimorante in Cannobio, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Verbania con l'accusa di furto aggravato e utillizzo indebito di carta di credito. A quanto pare l'uomo si è introdotto in un'attività commerciale di Verbania e con la scusa di fare acquisti ha sotratto un portafogli e un telefonino dalle borse delle commesse. Dopodiché ha tentato di comprare un cellulare del valore di 800 euro da un negozio di un vicino centro commerciale. I militari sono subito stati allertati dalle commesse vittime del furto e dopo avere visionato le immagini delle videocamere di sorveglianza della zona hanno si sono messi alla sua ricerca. Il 55enne è stato rintracciato in piazza Ranzoni e con sé aveva ancora la refurtiva. Così è stato accompagnato negli uffici della stazione dei caranbieri dove gli è stato notificato l'arresto, per poi essere trasferito nella casa circondariale di Pallanza.