Articolo

12 settembre 2017 CASTELLETTO T. m.p.

Individuato pirata della strada

Cronaca
Con lo specchietto dell'auto colpisce un uomo che cade, ma non si ferma e prosegue la sua marcia. E' un giovane di Varese il pirata della strada che è stato rintracciato dalla Polstrada di Arona dopo le indagini. L'incidente è avvenuto nel fine settimana a Castelletto Ticino lungo la statale del Sempione verso Arona. Ad avere la peggio un 34enne senegalese che stava camminando a bordo strada, è stato urtato dallo specchietto dell'auto in transito ed è caduto. Portato al pronto soccorso di Borgomanero se la caverà con tre giorni di prognosi. Ma il fatto grave è che l'automobilista che lo ha urtato non si è fermato proseguendo la marcia. E' stato rintracciato grazie a un testimone che ha dato i giusti suggerimenti alla polizia. Dovrà rispondere di fuga e omissione di soccorso. Erano invece forse due ladri quelli che nella notte tra sabato e domenica hanno abbandonato l'auto a bordo strada dandosi alla fuga nei campi. E' successo a Paruzzaro lungo la A26 dove la Polstrada di Romagnano stava effettuato un normale appostamento. Stava giungendo una Lancia Ypsillon che quando ha visto la pattuglia si è fermata a bordo strada, sono scesi due uomini che hanno fatto perdere le proprie tracce. Gli agenti hanno provato a seguirli, ma l'oscurità ha aiutato i due fuggitivi. L'episodio è avvenuto poco prima delle due, intanto si è accertato che l'auto abbandonata era stata rubata a Bergamo la scorsa settimana. Si cercheranno tracce sull'auto dei due malviventi.