Aggiornato al 24 Luglio 2024

Isolato l’ospedale di Piancavallo

Le imprese per la pulizia della neve, con le quali la Provincia del Vco ha rinnovato il contratto, stanno operando sui 500 chilometri di strade provinciali che, tuttavia, presentano criticità in alcuni punti. Le forti precipitazioni della mattinata hanno infatti inclinato e spezzato piante e alberi che stanno rendendo molto difficoltosa l’operatività dei mezzi spazzaneve e in alcuni tratti stanno bloccando il transito veicolare. La situazione più critica si registra sulla strada Premeno-Colle: in località Fontana Rotonda la caduta di un albero ha trascinato con sé pali Telecom. I carabinieri stanno gestendo il traffico fermando i veicoli all’altezza di Premeno. Sul posto stanno lavorando i Vigili del Fuoco e il Gruppo comunale degli Aib. Anche la strada alternativa dell’Alpe Segletta, per motivi di sicurezza, è stata chiusa: l’Ospedale di Piancavallo risulta dunque momentaneamente isolato.
Situazione viabilistica critica in molteplici strade della rete provinciale (Bognanco, Antrona, Trasquera, Baveno-Levo, la Colma nel Cusio) sempre a causa di alberi piegati o caduti sulla carreggiata. Alla loro rimozione stanno lavorando i Vigili del Fuoco e i cantonieri provinciali.
Le condizioni meteo in miglioramento nel pomeriggio faciliteranno il ritorno alla normalità sulle strade provinciali.
Intanto il settore Viabilità della Provincia ha nuovamente inoltrato, dopo averlo già fatto lo scorso ottobre, una comunicazione a tutti i Sindaci del VCO affinché – come già indicato dal Prefetto – procedano con ordinanze urgenti nei confronti dei privati proprietari dei terreni prospicienti le strade provinciali, sui quali insistono alberi pericolanti o che rappresentano pericolo o disagio alla viabilità.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

vigili-del-fuoco-a-baceno-per-soccorso-donna-copia