Aggiornato al 20 Maggio 2024

L’esperta del caso Yara per la piccola Rachele

Stamani la professoressa Cristina Cattaneo dell’istituto di medicina legale di Milano, una delle più celebri anatomopatologhe italiane, e che si è occupata del caso di Yara Gambirasio e di cadaveri non identificati, è giutna in Procura a Verbania per ricevere l’incarico di effetutare l’autopsia sul cadavere della piccola Rachele. Subito dopo si è recata in obitorio per iniziare l’esame. La piccola è morta sabato in casa, a quanto riferito dalla madre in seguito a una caduta. Su Eco Risveglio in edicola il perché della scelta della super consulente

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002