Aggiornato al 20 Maggio 2024

Il vescovo annuncia un sinodo dopo 24 anni

Durante la Messa crismale del Giovedì Santo il vescovo di Novara ha annunciato la convocazione di un nuovo sinodo diocesano, a ventiquattro anni dalla celebrazione dell’ultimo, il XX, tenuto tra il 1988 e il 1990, a conclusione dell’episcopato di mons. Aldo Del Monte (1972-1990).

Quello di mons. Brambilla sarà, dunque, il XXI sinodo diocesano della Chiesa di Novara.
Il Tema sarà, «Una Chiesa “in uscita” per donare la gioia del Vangelo».

Entro il 18 maggio 2014 saranno comunicati i nominativi dei membri designati o eletti per la composizione dell’Assemblea sinodale. Contestualmente il vescovo provvederà alla nomina del Moderatore del Sinodo, dei Membri della Segreteria generale e del Consiglio di presidenza che provvederanno alle funzioni di loro competenza.
L’Assemblea sinodale di apertura del XXI Sinodo è convocata nella Chiesa cattedrale di Novara sabato 7 giugno, Vigilia di Pentecoste.
I lavori dovrebbero distendersi su almeno due anni.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-20240518-WA0002