Aggiornato al 30 Maggio 2024

Scrutatori, prima i disoccupati

Priorità a chi non lavora, è in cassa integrazione o mobilità. Il Commissario straordinario di Verbania, Michele Mazza, ha disposto che la metà degli scrutatori che saranno impegnati nella tornata elettorale del 25 maggio (si vota per Europee, Regionali, Comunali) con l’eventuale ballottaggio l’8 giugno, sia nominata tra coloro che – già iscritti all’albo degli scrutatori – vivono una difficile situazione occupazionale. La richiesta era stata in particolare avanzata da Comunisti italiani e Movimento 5 Stelle

Il modulo scaricabile su Internet o recuperabile all’Urp o nella sede di via F.lli Cervi, per gli abilitati, va consegnato entro le 12 del 28 aprile o direttamente all’ufficio elettorale negli orari di apertura al pubblico (lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì 8.30-13, martedì 8.30-13 e 14.30-16, sabato 9-12), oppure via email a elettorale@comune.verbania.it istituzionale.verbania@legalmail.it (Pec). Qualora le candidature superassero la quota assegnata (il 50% degli scrutatori) si procederà a sorteggio.

CONDIVIDI

ARTICOLI RECENTI

IMG-FALL